Copyright - 1999 - 2001 - © Fioravante BOSCO - Tutti i diritti riservati - Visualizzazione consigliata 800x600

IL BRIGANTAGGIO E LA QUESTIONE MERIDIONALE

UN MESSINESE RENDE OMAGGIO AI PIEMONTESI

 

da una lettera di G. La Farina al prof. L. Bosellini del 22 maggio 1861 - in: G. La Farina, Epistolario, a cura di A. Franchi, Milano, 1869 - ripr. da: D. Mack Smith"Il Risorgimento italiano" Edizioni Laterza, Bari, 1973

Ella mi permetterà che le dica che vive in errore, se crede che nelle cose governative prevalga l'elemento piemontese. No, signor professore. Questo povero Piemonte, che tanto ha fatto l'Italia, e che continua a pagare i maggiori dazi, e continua a tenere sotto le armi undici classi delle sue milizie; questo povero Piemonte, a cui tutti tirano un sasso, perché ha la virtù del tacere, è il più calpestato e malmenato dall'attuale amministrazione. Il portafoglio dell'interno è forse in mano d'un piemontese? Coloro i quali esercitano autorità presso al ministero Minghetti, sono forse piemontesi? L'ordinamento regionale è forse concetto piemontese? Le leggi presentate dal Minghetti sono forse redatte da piemontesi? E non sa Ella, signor professore, che se non fosse per i deputati piemontesi, la camera elettiva adotterebbe forse il fatale ordinamento regionale? Osservi dall'altra parte, come sono trattati i piemontesi: il cav. Micono, Magenta, e molti altri uomini ragguardevolissimi, dopo dieci o venti anni di servizi, sono ancora vicegovernatori, mentre il conte..., il marchese... e parecchi altri incapacissimi sono governatori e senatori del Regno, e fino ai Cusa ed agli Scelsi si discende per trovare governatori di provincie! Creda a me, signor professore, creda a me, che da molti anni vivo in Piemonte, e che conosco le persone: volesse Iddio che s'impiemontizzasse l'Italia, e che l'elemento piemontese prevalesse ne' consigli del governo! Noi non vedremmo compiersi tanti atti di follia, di favoritismo, di fiacchezza, e di disonestà politica. Le ho voluto dir questo francamente come soglio, affinché Ella sappia in proposito tutta intera la mia opinione. L'ordinamento regionale ha già fatto naufragio in seno della commissione; ma non bisogna smettere dal far petizioni, perchè il federalismo mascherato sventuratamente ha dei partigiani nella camera.

HOME PRINCIPALE

HOME QUESTIONE MERIDIONALE