MIME-Version: 1.0 Content-Location: file:///C:/011B0252/2011_03_12.htm Content-Transfer-Encoding: quoted-printable Content-Type: text/html; charset="us-ascii" brigantaggio

 

LA TERZA FASE

 


 

Come avrete notato, son= o tre giorni che la nostra attività di diffusione è ferma. <= span style=3D'color:black'>

Non è stata una “vacanza” imprevista o uno sciopero selvaggio delle “maestranze” della Rete: l’Ideale e la Patria non vanno m= ai in ferie né, tantomeno, fanno “sciopero”. È stato un blocco forzoso dipe= ndente da “cause esterne”.

Già da luned&igr= ave; scorso si era avuto un inspiegabile isolamento del collegamento ADSL, tutt’ora non giustificato del gestore telefonico, che ci aveva costre= tti a trasferirci armi e bagagli in altra sede.

Ma poi, risolto questo = non piccolo problema, un attacco “con virus informatici” attraverso e-mail ci ha paralizzati, distruggendo le memorie di massa dell’intera redazione. Infatti pur avendo i dati al sicuro, ne è  rimasta seriamente compromessa tut= ta la delicata attività di ricezione e trasmissione dei nostri notiziari.<= o:p>

Bloccare la Rete &egrav= e; stato sempre il sogno recondito di vari soggetti, non sempre sconosciuti, certamente ben propensi a dare il proprio fattivo contributo affinché= ; la voce libera del Popolo e del legittimismo identitario fosse tacitata. =

Come disse Gandhi: R= 20;Prima ti ignorano, poi ti deridono, po= i ti attaccano, poi hai vinto”.

Molto probabilmente è iniziata la terza fase e la nostra speranza è che = non vadano oltre le semplici aggressioni informatiche. Se invece avverrà= , il consiglio che ci sentiamo di dare a costoro è di colpirci seriamente= e subito, perché se solo feriti potremmo dimenticare di essere contro = ogni forma di violenza e "rispondere al fuoco".

Per i motivi appena accennati, vi preghiamo di volerci scusare p= er eventuali problematiche tecniche che si dovessero verificare, se alcuni messaggi risulteranno intempestivi e se ne arriverà qualcuno di trop= po.

 

Lo Staff

 

 

 

 

 

 

 


 =

 =